Termini e condizioni

Disposizioni generali

Il venditore è rappresentato dalla societá commerciale exclusive essential export s.r.o., con sede a V jámě 1371/18, 110 00 Praga – Nové Město. N.identificativo: 24148466, codice fiscale: CZ24148466. La società è stata registrata presso il Tribunale Municipale a Praga, parte C, inserto 183099. (d'ora in avanti solo „Venditore“).

Il venditore esercita un e-shop sul sito web collocato all'indirizzo internet www.gitimo.it (d'ora in avanti solo „sito web“), e ciò tramite l'interfaccia della pagine web (d'ora in avanti solo „interfaccia dell'e-shop“). Le disposizioni delle condizioni commerciali sono parte inseparabile del contratto di compravendita. Il contratto di compravendita e le condizioni commerciali sono state elaborate in lingua materna. Il contratto di compravendita può essere firmato in lingua materna. Per lingua materna s'intende la lingua del Paese, per il quale il rispettivo e-shop gestisce gli ordini.

L'acquirente accettando la merce da parte del venditore oppure da parte dello spedizioniere si ritiene d'accordo con le condizioni commerciali sottoindicate e con il regolamento dei reclami. Le condizioni commerciali e il regolamento dei reclami possono essere scaricati in forma stampabile a fondo pagina e sono consultabili nei negozi del venditore.

Condizioni commerciali

Modalità di spedizione della merce

Vi invieremo la merce ordinata per posta oppure con una modalità di trasporto alternativa (a Vostra scelta) inclusa tra le opzioni da noi offerte. L'affrancatura e le spese di spedizione possono differire in casi particolari in base al peso della merce ordinata oppure in base alle dimensioni del pacco. Non fatturiamo le spese di imballaggio.

  • „Elenco prezzi della spedizione“

Nel caso l'acquirente non ritiri il pacco, il venditore si riserva il diritto ad aumentare il prezzo finale dell'ordine di un'ulteriore affrancatura, nel caso di un invio ripetuto dell'ordine.

Modalità di pagamento

  • Tramite bonifico bancario: nel caso di un pagamento tramite bonifico bancario, attendete un'e-mail di conferma, nella quale troverete le informazioni circa il pagamento. La consegna fisica dell'ordine può essere realizzata solo in seguito all'accredito di mezzi finanziari sul conto sopraindicato. Nel caso di un pagamento tramite bonifico bancario, indicare il numero dell'ordine come identificativo del pagamento. Non si accettano pagamenti con vaglia postale.

Tempi di consegna

Il tempo di consegna è di solito di 5 giorni, se non indicato diversamente. Nel caso che la merce del nostro e-shop non fosse disponibile nel magazzino, sará chiaramente contrassegnata „not on stock“, „esaurito“, „non disponibile“ – tale merce non può essere messa nel carrello e ordinata. Per ogni tipo di merce indichiamo un tempo di consegna concreto, inclusi i dati sulla disponibilità in magazzino.

Ulteriori disposizioni

Tutela dei dati personali

L'acquirente conferisce al venditore il proprio consenso sulla raccolta e il trattamento dei dati personali per poter adempiere all'oggetto del contratto di compravendita sottoscritto e per gli obiettivi marketing del venditore (in particolare per l'invio di comunicazioni commerciali – newsletter). E' possibile ritirare questo consenso inviando un'opposizione (per iscritto) al trattamento dei dati personali all'indirizzo del venditore. I dati personali vengono trattati in conformità alle leggi vigenti in Repubblica Ceca, soprattutto alla legge n. 101/2000 Sb., sulla tutela dei dati personali.

Ordine via internet

In seguito all'elaborazione (invio) dell'ordine, il cliente riceve una risposta automatica tramite posta elettronica contenente una conferma della buona riuscita dell'accettazione dell'ordine, informazioni sulle modalità di comunicazione con il venditore e sui dettagli della merce ordinata, inclusi i prezzi. La conferma dell'ordine sarà valida, solo dopo essere confermata da parte di un dipendente della società del venditore, per telefono o per e-mail.

L'acquirente da il suo consenso all'uso di mezzi di comunicazione a distanza al momento della conclusione del contratto d'acquisto. I costi sostenuti dall'acquirente, quando si utilizzano i mezzi di comunicazione a distanza (spese per connessione a internet o per chiamate telefoniche) in relazione alla conclusione del contratto di acquisto, sono a carico dell'acquirente stesso.

La presentazione dei prodotti collocata sull'interfaccia del negozio web è di carattere informativo e il venditore non è obbligato a firmare un contratto di compravendita relativo a questa merce. Non viene applicata la disposizione del § 1732 comma 2 del codice civile della Rep. Ceca.

Prima di inoltrare l'ordine al venditore, l'acquirente ha la possibilitá di controllare e di modificare i propri dati inseriti nell'ordine. Questo per dare all'acquirente la possibilità di verificare e di correggere gli errori nati inserendo i dati nell'ordine.

Desideri dell'acquirente

Se l'acquirente indica nella nota all'interno dell'ordine un qualche desiderio speciale o una particolare richiesta, il venditore si riserva il diritto a recedere in qualsiasi momento dal contratto, fino alla consegna della merce ordinata.

Validitá dei prezzi

I prezzi della merce vengono aggiornati ogni giorno, è possibile verificarli cercando le singole voci e sono validi al momento dell'ordinazione.

Acconti per la merce

L'acquirente, nel caso di merce specifica disponibile esclusivamente su ordinazione e con un costo più elevato, è tenuto a pagare un acconto finanziario non rimborsabile per l'ammontare del 40% dal prezzo di vendita oppure a pagare il prezzo totale di vendita prima dell'invio della merce. Questo tipo di eccezione è da intendere per un ordine della merce con importo più alto di 300 EUR. Il venditore richiede in tal caso la conferma dell'ordine da parte dell'acquirente, meglio se di persona o per telefono.

Promozioni

La sezione promozioni & sconti, sottoprezzo unisce i prodotti in promozione presenti in tutte le categorie. Si tratta dei maggiori sconti e delle promozioni piú interessanti! Questi prezzi sono validi fino ad esaurimento scorte.

Ricevuta fiscale e certificato di garanzia

La ricevuta fiscale è parte inseparabile del pacco o della vendita diretta al cliente. Il certificato di garanzia viene rilasciato in base alle condizioni del venditore. Nel caso il pacco contenga solo la ricevuta fiscale, questo documento rappresenta nel contempo anche il certificato di garanzia.

Condizioni di garanzia e di reclamo

Tutti i fatti non descritti rispettano il Codice Civile e la legge per la tutela del consumatore a tenore vigente. Nel caso di un acquisto di merce nell'ambito di attività imprenditoriale, si procede, in caso di reclamo, in conformità con le disposizioni del Codice commerciale a tenore vigente.

Accettazione del pacco

Si raccomanda all'acquirente di non accettare pacchi danneggiati da parte dello spedizioniere e di contattare il nostro ufficio reclami. Nel caso venga accettato un pacco danneggiato, il reclamo verrà risolto in collaborazione con lo spedizioniere. Si raccomanda di controllare la merce senza indugio alcuno al momento dell'accettazione e di comunicare al più presto gli eventuali danni verificati, per iscritto all'indirizzo e-mail: info@gitimo.it (opzione consigliata e più celere) oppure per posta all'indirizzo della sede.

Le modalità per descrivere i difetti e le ulteriori informazioni rigurdanti il reclamo sono indicate nella sezione „Disbrigo del reclamo“.

Diritti risultanti dalla responsabilità dei difetti, condizioni dell'esercizio di questi diritti

I diritti risultanti dall'adempimento difettoso sono riportati nel Codice civile nel § 2161 e successivi. L'acquirente ha inoltre i diritti sottoindicati:

Il venditore risponde all'acquirente dell'integrità e della mancanza di difetti della merce al momento dell'accettazione. Se si verifica un difetto nel corso dei sei mesi successivi all'accettazione, è sottinteso che la merce era difettosa già al momento dell'accettazione. L'acquirente è autorizzato ad esercitare i propri diritti relativi ad un qualsiasi difetto verificatosi a dei beni di consumo, entro il periodo di ventiquattro mesi dall'accettazione. La data di vendita è segnata sulla ricevuta di vendita, o nell'eventuale certificato di garanzia.

Verifica del difetto entro 6 mesi dalla vendita

Nel caso della verifica di un difetto entro i 6 mesi dalla data della consegna/vendita, l'acquirente ha diritto a richiedere la consegna di nuova merce non difettosa, a meno che non risulti spropositato in confronto al carattere del rispettivo difetto. Se il difetto riguarda solo una parte del prodotto, l'acquirente può richiedere la sostituzione solo di questa parte. Se ciò non fosse possibile, l'acquirente ha diritto a recedere dal contratto di compravendita.

Verifica del difetto dopo sei mesi dalla vendita

1. Per adempimento difettoso s'intende una violazione sostanziale del contratto di compravendita.

Nel caso che il difetto della merce sia inteso come violazione sostanziale del contratto di compravendita, il cliente può scegliere una delle seguenti opzioni
Eliminazione del difetto tramite spedizione della nuova merce o del prodotto mancante
Eliminazione del difetto tramite la riparazione della merce
Concessione di uno sconto adeguato
Recesso dal contratto di compravendita

Il cliente comunica la variante scelta al momento dell'inoltro del reclamo e questa informazione verrà messa per iscritto nel verbale di reclamo.

2. Per adempimento difettoso s'intende una violazione non sostanziale del contratto di compravendita. Nel caso il difetto della merce sia inteso come violazione irrilevante del contratto di compravendita, il cliente può scegliere una delle seguenti opzioni
Eliminazione del difetto
Concessione di uno sconto adeguato
Il diritto risultante dall'adempimento difettoso non si estende
ai difetti risultanti dall'uso normale
all'uso improprio del prodotto
alla conservazione impropria
ai difetti risultanti dal danneggiamento meccanico e dal logorio oppure dalle calamità naturali (acqua, sabbia, fuoco etc.)

La garanzia non si estende a difetti, nel caso di merce venduta ad un prezzo inferiore, relativi ai quali è stato appunto concordato un prezzo inferiore. Il rispettivo difetto viene poi contrassegnato nella nota di vendita oppure nel certificato di garanzia.

Nel caso di reclamo giustificato e riconosciuto, all'acquirente spetta il rimborso dei costi effettivamente sostenuti. Il venditore non risponde dei danni causati dal funzionamento o del malfunzionamento del prodotto. Il venditore non risponde nemmeno di eventuali difetti della merce, nel caso l'acquirente sia stato avvisato al momento della stipulazione del contratto di compravendita o se lo stesso non ha rifiutato di accettare la merce oppure ha causato lui stesso questo difetto. Nel caso si tratti di merce usata, il venditore non risponde dei difetti corrispondenti al livello d'uso o del logorio che la merce dimostrava al momento dell'accettazione da parte dell'acquirente.

Disbrigo del reclamo

In caso di reclamo di un prodotto acquistato dalla societá exclusive essential export s.r.o., si consiglia all'acquirente di procedere in maniera seguente:

  1. informateci della richiesta di reclamo oppure della restituzione della merce per telefono o tramite e-mail, i nostri operatori provvedono alla spedizione gratuita della merce dall'indirizzo del cliente al nostro magazzino, dove verrà gestito il reclamo.
  2. informateci della richiesta di reclamo per telefono, per e-mail, per iscritto o personalmente presso la filiale di Písek, exclusive essential export s.r.o., Sedláčkova 472, Písek 39701, Repubblica Ceca, tel. +420 773 576 200, tutti i giorni lavorativi dalle 7:00 alle 15:30.
  3. inviate la merce con posta raccomandata (non con pagamento alla consegna) al nostro indirizzo e all'interno del collo indicate il motivo del reclamo e il Vostro indirizzo

Assieme alla merce contestata bisogna spedire tutte le componenti che possono riguardare il rispettivo difetto, la descrizione precisa del difetto, nel caso sia possibile anche la prova del difetto che si manifesta casualmente, i vostri dati di contatto (telefono, e-mail), la specifica dei diritti che intendete esercitare in relazione al rispettivo reclamo, una copia della ricevuta fiscale e il certificato di garanzia (se è stato allegato).

Il pacco con la merce contestata deve essere spedito come regolare collo ben imballato e assicurato (non con pagamento alla consegna).

Le raccomandazioni sopraindicate non possono ledere in alcun modo i diritti fondamentali del consumatore derivanti dal Codice civile e dalla legge sulla tutela dei consumatori in vigore e servono esclusivamente per un disbrigo più veloce del reclamo del prodotto.

Il venditore, in seguito al controllo dei documenti allegati e della merce contestata,
- Riconosce il reclamo come giustificato, accetta la merce contestata e dà il via alla procedura di reclamo mettendolo per iscritto su verbale interno
- Non riconosce il reclamo come giustificato, rifiuta subito la merce che restituisce all'acquirente
- Accetta la merce contestata e la sottopone a valutazione professionale, in base ai risultati della tale il reclamo verrà riconosciuto come giustificato e sbrigato in modo positivo oppure verrà rifiutato e la merce verrà restituita all'acquirente.

Il venditore rilascia all'acquirente un certificato per iscritto / verbale di reclamo relativo ai diritti derivanti dalla responsabilità dei difetti, nonchè sull'esecuzione della riparazione e sulla sua durata, eventualmente anche sulla modalità del disbrigo del reclamo.

Il reclamo, inclusa l'eliminazione del difetto, deve essere sbrigato senza alcun indugio, entro e non oltre 30 giorni dalla data dell'accettazione del reclamo, a meno che il venditore e l'acquirente non si mettano d'accordo su un termine più lungo. In seguito alla scadenza del dato termine l'acquirente può richiedere uno sconto adeguato dal prezzo di vendita oppure recedere dal contratto di compravendita.

Storno dell'ordine

Storno dell'ordine da parte dell'acquirente

L'acquirente ha diritto ad annullare l'ordine tramite il call center dell'assistenza clienti o via e-mail all'indirizzo info@gitimo.it fino al momento in cui i nostri operatori non prendono in gestione la merce (imballaggio/spe­dizione). Se fatto per iscritto, lo storno deve contenere il numero dell'ordine. Trovate tale numero nella risposta automatica che ricevete via e-mail una volta che avete completato l'ordine.

Storno dell'ordine da parte del venditore

Il venditore ha diritto a non confermare oppure a recedere dall'ordine – vedi „Recesso dal contratto di compravendita stipulato online“. Il venditore si riserva il diritto a recedere dal contratto di compravendita nel caso della ripetuta non accettazione del collo da parte dell'acquirente. Il venditore, prima del recesso, è sempre obbligato ad informarne il cliente.

Recesso dal contratto di compravendita firmato tramite la comunicazione a distanza

L'acquirente, in conformità delle leggi vigenti, ha diritto a recedere dal contratto di compravendita, senza doverne indicare il motivo, entro il termine legale di 14 giorni dalla data dell'accettazione. Nel caso di merce integra e non utilizzata offriamo un termine prolungato di 30 giorni per la restituzione, dalla data dell'accettazione. Entro questo termine l'acquirente deve inviare il recesso dal contratto al venditore. L'acquirente di seguito restituisce la merce al venditore senza alcun indugio, inviandola a proprio carico entro 14 giorni dal recesso dal contratto di compravendita. Il venditore restituisce all'acquirente i soldi entro il termine di 14 giorni dal recesso dal contratto, non prima però dell'accettazione da parte del venditore delle merce restituita oppure se l'acquirente dimostra in modo valido di aver inviato la merce da restituire al venditore. L'acquirente, oltre al diritto alla restituzione del prezzo di vendita della merce, ha anche diritto alla restituzione dei costi legati alla spedizione della tale, per un prezzo massimo che ammonta all'offerta di spedizione più economica.

L'acquirente può inviare la comunicazione di recesso dal contratto di compravendita per posta all'indirizzo Exclusive Essential Export, Sedláčkova 472, Písek 39701, Repubblica Ceca, tel: +420 773 576 200 (che è anche l'indirizzo per la resa della merce) oppure per e-mail all'indirizzo info@gitimo.it. L'acquirente può trovare il modulo per il recesso dal contratto di compravendita in .pdf da scaricare qui sotto.

Il recesso dal contratto di compravendita può essere rifiutato:

– nel caso l'acquirente non abbia reso la merce prima della scadenza di 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al venditore di recedere dal contratto
- nel caso si tratti di una spedizione di registrazioni audio e video e di programmi per computer, se l'acquirente ne ha danneggiato l'imballaggio originale
- nel caso sia stato danneggiato l'imballaggio igienico
- nel caso la merce sia stata acquistata da un imprenditore o da persona giuridica (procedimento secondo il Codice commerciale)

Il venditore può procedere ad una compensazione unilaterale del diritto al risarcimento del danno „contro“ il diritto dell'acquirente alla restituzione del prezzo di vendita.

Disposizioni finali

I diritti derivanti dall'adempimento difettoso si estingueranno se non vengono esercitati nell'arco del periodo di garanzia.

Documenti da scaricare:

Creando un ordine, richiesta, acquisto o richiesta di servizio, l'utente accetta inoltre l'adempimento dei diritti e degli obblighi derivanti dall'Informativa sulla privacy e dal GDPR. Maggiori informazioni QUI

Il nostro sito necessita di cookies per funzionare correttamente, continuando accettate il loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla configurazione qui.